« Torna agli articoli COPPA PRIMAVERA – Ravenna 30 marzo 2013

01 Aprile 2013 | Martina Orzan

Si è svolta sul bacino ravennate della Standiana la Coppa Primavera, regata interregionale di canottaggio cui ha partecipato anche la squadra del Circolo Canottieri Saturnia di Trieste.

12 ori, 12 argenti ed 8 bronzi è il bottino con cui il circolo triestino conclude la manifestazione.

Buoni i risultati di Zollia e Flego nella categoria ragazzi, che, grazie alle buone prove finora dimostrate, si presentano al primo meeting nazionale, che si terrà sul lago di Piediluco il prossimo week-end, con tutte le carte in regola per essere protagonisti.

Nella categoria juniores femminile Waiglein e Lonzar migliorano le loro prestazioni e le vedremo sicuramente lottare per mettersi in evidenza al meeting nazionale.

Primi lavori per la messa a punto di equipaggi competitivi nella squadra UNDER 23 sotto la guida del tecnico federale, nonché allenatore del Circolo Canottieri Saturnia,  Spartaco Barbo.

Duchich e Mansutti insieme a Cuomo (Can. IRNO) e Zileri dal Verme (S.C.Firenze) vincono nel quattro senza, mentre i due triestini giungono secondi nel due senza alle spalle del quotato armo di Chiodelli (Baldesio) e Borsini (Limite).

Forcellini, Parma e Tedesco si aggiuducano rispettivamente l’oro, l’argento ed il bronzo nel singolo pesi leggeri.

Parma conquista il primo posto nel doppio pesi leggeri assieme al monfalconese Sfiligoi.

Tedesco e Ferrarese si aggiudicano il secondo posto dopo una gara tiratissima nel doppio seniores.

Negli UNDER 14 la squadra guidata da Stefano Gioia esprime ottimi risultati.

Nelle cadette femminili netto predominio delle atlete triestine con le vittorie di Visentin e Gioia nelle rispettive serie del singolo, nonché nel doppio, subito seguite da  Fernetti, Tomasi e Matijacich.

Buone prove nei cadetti maschili per Waiglein Marco-Natali nel doppio , per De Rogatis nel singolo 7.20,  per Quartana, De Rogatis, Bullo e Pierazzi nel quattro di coppia. Tre terzi posti nel singolo nelle rispettive serie  per Modugno, Pierazzi e Legovini.

Nela categoria Allievi vittorie nel doppio per Verrone L.- Fornasaro nella categoria B1e per Verrone A. nel singolo B2, terzo posto per la Baruffo nel singolo allievi C.

Prossimo appuntamento sarà la prima gara nazionale che si terrà il 6 e 7 aprile sul lago umbro di Piediluco e per gli under 14 il meeting nazionale che si terrà sulle acque regionali dell’AUSSA CORNO a San Giorgio di Nogaro.

+Copia link