« Torna agli articoli PRIMO MEETING NAZIONALE 2013

07 Aprile 2013 | Gianni Verrone

PIEDILUCO 5-7 APRILE 

Iniziata nel segno dei uno splendido arcobaleno la stagione agonistica nazionale per il canottaggio.

Il consiglio federale presieduto da Giuseppe Abbagnale riporta sul lago Piediluco, bacino acqueo che alimenta la cascata delle Marmore, la sede delle squadre nazionali.

Un primo meeting molto intenso, con 82 gare la domenica, che ha rivisto l’inserimento nella programmazione una serie di gare denominate “tRio 2016” comprendenti tre gare per ogni giornata , combinazione già in essere durante la precedente  gestione La Mura,  per valutare gli atleti selezionati dai vari responsabili di settore al fine di creare le squadre nazionali per la stagione 2013 .

Presente alla manifestazione il Circolo Canottieri Saturnia guidata dal tecnico Spartaco Barbo, responsabile anche del settore Under 23 della squadra nazionale, con circa 20 atleti.

Tre gli atleti selezionali per “Trio 2016” : Alessandro Mansutti e Federico Duchich per la categoria UNDER “ e Lorenzo Tedesco per i Pesi Leggeri.

Nella giornata d’apertura Mansutti e Duchich ottengono il secondo posto nel due senza tra gli UNDER 23 ed il primo posto nell’otto.

Nella giornata di domenica terzo posto nel quattro senza e terzi (primi tra gli UNDER 23) nell’otto con al timone dal Andrea Kiraz..

Lorenzo Tedesco nella categoria Pesi Leggeri vince, dopo una gara spettacolare, l’otto battendo l’imbarcazione azzurra più titolata; la domenica secondo posto nel quattro senza e quinto nell’otto (secondo tra i pesi leggeri).

In evidenza alla gara nazionale il quattro di coppia categoria RAGAZZI di Zollia assieme a Flego-Prelazzi-Chiostergi (primo anno nella categoria)  giunti terzi .

Buona prestazione per Simone Ferrarese che assieme a Iacopo Palma conquista la vittoria nel due senza seniores e danno una buona prova nel quattro senza giungendo quarti.

Federico Parma e Nicolò Forcellini giungono quarti nel doppio pesi leggeri , a pochi centesimi dalla terza posizione. Nel singolo pesi leggeri quarto posto per Forcellini  nella finale A.

Elena Waiglein e Giorgia Lonzar nella categoria juniores conquistano il quinto posto nella finale del doppio juniores, ed il primo e secondo posto nella finale B del singolo juniores.

Giorgia Maltese e Giovanna Piccione concludono al 5° posto nella finale B nel doppio ragazze.

Maltese e Piccione assieme ad Alessia Ruggiu e Silvia Verrone portano a casa un 4 posto nel quattro di coppia juniores.

Negli juniores secondo posto per Ferrari, Gortan assieme ad atleti di Canottieri Firenze e canottieri Limite con al timone Andrea Kiraz.

da Piediluco

Martina Orzan

Direttore Sportivo C.C. Saturnia

 

+Copia link