« Torna agli articoli II meeting nazionale

05 Maggio 2013 | Martina Orzan

Si è svolto dal 3 al 5 maggio il II° meeting nazionale sul lago di Piediluco , gara che ha visto al suo interno la competizione “TRIO 2016” , i trials della nazionale italiana che raggruppa tutte le categorie seniores: assoluti- pesi leggeri – under 23.

tale gara prevede tre competizioni in tutte le imbarcazioni venerdì-sabato e nuovamente la domenica (singolo-doppio-quattro di coppia oppure epr la punta due senza-quattro senza- otto)

Cinque gli atleti del Circolo Canottieri Saturnia selezionati per l’evento: Lorenzo Tedesco nei pesi leggeri, Alessandro Mansutti e Federico Duchich, Nicolò Forcellini ed Andrea Kiraz negli Under 23.

Ottimi risultati per Lorenzo Tedesco nella TRIO 2016.

L’atleta della categoria Pesi Leggeri, riserva lo scorso anno ai mondiali Under 23, ha dimostrato la buona condizione in tutte le imbarcazioni in cui ha gareggiato: due primi posti nell’otto pesi leggeri, due bronzi nel quattro senza ,un quarto ed un quinto posto nella finale A del due senza pesi leggeri.

Negli Under 23 Alessandro Mansutti , campione del mondo ed europeo juniores nel 2012, e Federico Duchich, bronzo ai mondiali juniores nel 2011 si aggiudicano la medaglia di bronzo nell’otto con al timone Andrea Kiraz ed un quarto posto nella gara di domenica.

Mansutti nelle gare di venerdì quinto posto nella finale A del quattro senza ed un secondo posto nella finale b del due senza .

Duchich si piazza 6 nel quattro senza e quinto nel due senza nella finale B.

Per Nicolò Forcellini 3° posto nel doppio pesi leggeri nella finale di domenica, un 5° posto nel quattro di coppia pesi leggeri, 7° nel doppio,4 e 6 nella finale B del singolo.

Nel meeting nazionale medaglia d’oro per Parma nel quattro di coppia pesi leggeri assieme a Sfiligoi (S.C.Timavo), Padoa,Dessi, Oro per ferrarese nel quattro senza assieme all’equipaggio del CUS PAVIA; argento per il due senza seniores di Ferrarese e Palma (Sisport Fiat), per il quattro di coppia juniores femminile di Verrone-Ruggiu-Waiglein-Lonzar, per il due senza ragazzi maschile di Zollia-Flego.

Medaglia di bronzo per ‘otto juniores maschile con equipaggio misto composto da Ferrari-Glionna-Gortan-Benco-Mistri-Corenich-Braghiroli-Scalini tim. Kiraz.

Quarto posto nel quattro di coppia ragazzi per Flego-Prelazzi-Zollia-Chiostergi, gara vinta dallla S.C.Timavo.

Quinti posti per i due quattro senza femminile con Verrone-Ruggiu-Waiglein-Lonzar nella categoria juniores e Piccione-Maltese-Tosi-Pinesich nella categoria ragazzi.

Simone Ferrarese e Iacopo Palma sono giunti 5 nel quattro senza nella gara TRIO 2016.

+Copia link