Archivio per Settembre, 2013

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI E JUNIORES 30 Settembre 2013 - Martina Orzan CAMPIONATI JUNIORES ED ASSOLUTI SABAUDIA, 27-29 setembre 2013 Si sono svolti sul bellissimo lago di Paola, nel parco nazionale del Circeo, i campionati juniores ed assoluti di canottaggio 2013. Venedì 27 l'associazione italiana atleti azzurri ha premiato Simone Ferrarese, Lorenzo Tedesco, Alessandro Mansutti, Federico Duchich, Stefano Gioia e Spartaco Barbo (allenatore) per la vittoria nel mondiale di Coastal rowing, e Simone Ferrarese per la medaglia d'argento alle Universiadi 2013. Medaglia d'argento nel due senza e medaglia di bronzo nell'otto maschile nella categoria seniores. Grandissima gara del due senza senior di Federico Ustolin e Nicholas Brezzi che vincono la medaglia d'argento dietro ai fortissimi atleti delle Fiamme Oro. I due atleti, ritornati alle gare ad inizio settembre vincendo la coppa Italia dopo un periodo dedicato allo studio, hanno dimostrato le loro capacità di fuoriclasse con una gara condotta in modo esemplare. Sempre nel gruppo di testa per tutto il percorso vicino a Fiamme oro, Stabia e Limite, nei 500 metri finali, con la Polizia  di Goretti e Caianiello in testa, hanno attaccato in modo molto deciso passando il traguardo davanti alla canottieri Limite di Borsini e Corti e soprattutto davanti lo Stabia di Serpico e Schisano, campioni del mondo under 23 nel 2012 e 2013. Il quattro senza senior composto da Simone Ferrarese, Lorenzo Tedesco, Alessandro Mansutti e Federico Duchich, equipaggio campione del mondo di coastal rowing nel mese di agosto in Svezia nonché tutti azzurri nel 2013, si confrontava con il meglio del canottaggio di punta italiano. Aniene, Fiamme oro, Forestale e Marina Militare tutti equipaggi composti da atleti azzurri. Partiti forte assieme al gruppo, con le Fiamme oro in testa per quasi tutta la gara, nel finale c'è stata una grandissima progressione di Aniene e Forestale, seguiti dalla Marina Militare, che ha visto la polizia scendere dal podio. Quinto l'equipaggio del Saturnia. Nell'otto seniores di Mansutti, Ferrarese, Duchich, Tedesco, Ustolin, Brezzi, Forcellini, Parma con al timone il campinone del mondo under 23 Andrea Kiraz, gara corsa a 40 minuti dal 4 senza, medaglia di bronzo per la barca triestina dietro a Fiamme Gialle e Cus Pavia. Nel singolo senior maschile Nicolò Forcellini e Federico Parma, dopo aver passato le qualificazioni, fermavano la loro corsa nella semifinale . Negli juniores miglior prestazione stagionale per l'otto maschile con al timone il campione del mondo under 23 Andrea Kiraz assieme a Luca Benco, Andrea Ferrari, Andrea Marfoglia, Michele Zollia, Enrico Flego, Pietro Tassan, Emanuele Pertosi, Matthias Gortan. Gara molto equilibrata con Gavirate, Limite, Aniene e Saturnia sulla stessa linea per 100 metri. La Gavirate nella parte centrale prende il comando seguita dall'Aniene, con Saturnia e Limite a lottare per la terza posizione. Sul traguardo oro per Gavirate seguita da Aniene e Limite, Saturnia quarta ad un secondo dal podio. Il doppio femminile junior di Silvia Verrone ed Elena Waiglein giungevano al sesto posto nella finale juniores e quinte nel quattro di coppia juniores femminile assieme ad Alessia Ruggiu e Giorgia Maltese. Nel singolo maschile, Tiziano Prelazzi , al primo anno nella categoria ragazzi, si fermava ai recuperi. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Premiazioni ASNAC a Sabaudia per Ferrarese-Mansutti-Tedesco-Duchich-Gioia 25 Settembre 2013 - Martina Orzan Dal sito della Federazione Italiana Canottaggio: ROMA, 25 settembre 2013 - Si celebrerà venerdì 27 settembre p.v., presso la Caserma Piave di Sabaudia, l’ “Oscar del Remo”, prima manifestazione ufficiale dell’Associazione Nazionale Atleti di Canottaggio. L’iniziativa oltre che premiare i migliori equipaggi del 2013 con i rispettivi tecnici, sarà anche una vetrina per promuovere l’ attività del nuovo organo di rappresentanza degli atleti. Tra i premiati vi saranno come “Azzurro maschile”, il doppio senior di Francesco Fossi e Romano Battisti (tecnico, Franco Cattaneo); “Azzurro femminile”, il doppio pesi leggeri di Laura Milani ed Elisabetta Sancassani (tecnico, Claudio Romagnoli); “Azzurro adaptive”, il quattro “con” LTA misto di Paola Protopapa, Lucilla Aglioti, Tommaso Schettino, Omar Airolo, tim. Giuseppe Di Capua (tecnico, Dario Naccari); “Coastal Rowing”, il quattro di coppia “con” di Lorenzo Tedesco, Federico Duchich, Simone Ferrarese, Alessandro Mansutti, tim. Stefano Gioia; “Universitario”, il quattro senza maschile universitario di Elia Salani, Mattia Boschelli, Simone Ferrarese, Simone Martini (tecnico, Vittorio Scrocchi);“Giovani”, il quattro di coppia junior femminile di Valentina Rodini, Valentina Iseppi, Stefania Gobbi, Chiara Ondoli (tecnico, Massimo Casula); “Rivelazione”, il due senza senior di Matteo Castaldo e Marco Di Costanzo (tecnico, Andrea Coppola); “Giovane Talento”, Guido Gravina; “Master”, Paolo Caracciolo, Michela Daniele; Mario Sartini. Verranno premiati, inoltre, con un riconoscimento alla carriera, Alessio Sartori (Fiamme Gialle) e Franco Sancassani (Marina Militare). Al Presidente federale Giuseppe Abbagnale verrà conferita la carica di “socio onorario” dell’Asnac.  Leggi tutto Condividi
+Copia link
Coppa Italia-meeting allievi-cadetti- Trofeo delle regioni 2013 24 Settembre 2013 - Martina Orzan Tre manifestazioni contemporaneamente si sono svolte in questi giorni a Corgeno, sul lago di Comabbio in Lombardia. La Coppa Italia di società, gara a categoria unica per atleti delle categorie ragazzi-juniores e seniores; l'ultimo meeting nazionale allievi, cadetti e master ed il Trofeo delle regioni, gara riservata alle rappresentative regionali. In Coppa Italia, gara per società che escludeva inoltre dalla partecipazione gli atleti che hanno vestito la maglia azzurra nella stagione in corso, grande vittoria per il due senza maschile, l'unica barca presentata dal Circolo Canottieri Saturnia di Trieste. Il due senza formato da due atleti di grande esperienza come Federico Ustolin e Nicholas Brezzi, allenati dal tecnico societario nonché responsabile nazionale under 23 Spartaco Barbo, ha prevalso di ben 5 secondi sulla Canottieri Sebino e di 17 sulla Canottieri San Remo alla fine di una gara condotta fin dalle prime battute con grande carattere. Al meeting nazionale riservato alle categorie allievi e cadetti, buone le prestazioni degli atleti del circolo barcolano allenati da Stefano Gioia, attualmente il C.C.Saturnia al primo posto nella classifica italiana giovanile. Medaglia d'argento per il quattro di coppia cadette femminile di Visintin- Gioia – Matjiacich-Baruffo, il quattro di coppia allieve C femminile di Brassi – De Angelis – Pierazzi – Prelazzi e per il quattro di coppia allievi B2 maschile di Verrone L. - Fornasaro- Verrone A.- Fonda. Medaglia di bronzo per il doppio allievi C maschile di Natali – Colognatti. Quarto posto per Carone nel singolo Cadetti, quinti Waiglein – Tommasini nel doppio allievi C maschile e Dari nel singolo allievi C. Nel TROFEO DELLE REGIONI, gara riservata alle rappresentative regionale, 3 terzi posti per gli equipaggi della categoria cadetti composti dagli atleti del Saturnia nel due senza di Bullo- Giurgevich, nel quattro di coppia maschile di Quartana – De Rogatis – Pierazzi – Carone ed il quattro di coppia femminile di Visintin- Gioia – Matjiacich-Baruffo. Leggi tutto Condividi
+Copia link