« Torna agli articoli Lorenzo Tedesco quinto ai mondiali persi leggeri

13 Settembre 2014 | Martina Orzan

Condizioni meteo difficili hanno segnato la seconda giornata di finali ai Campionati del Mondo in corso di svolgimento sul bacino del Bosbaan ad Amsterdam.

In tarda mattinata la giuria ha rimodulato i numeri d’acqua per permettere agli equipaggi migliori di non venir penalizzati dal forte vento, determinante nei risultati delle gare in questo bacino acqueo.

Terza corsia per l’Italia del due senza pesi leggeri di Lorenzo Tedesco (C.C.Saturnia) ed Alberto Di Seyssel (S.C.Armida Torino).

Parte forte l’Italia, e passa ai primi 500 metri al quarto posto a ridosso di Svizzera , Gran Bretagna e Repubbica Ceca.

Nella parte centrale la Svizzera , campione del mondo in carica, passa l’equipaggio inglese e prende la testa della gara . Gli azzurri passano al quinto posto sorpassati dalla Repubblica Ceca, con Gran Bretagna e Francia a lottare per la seconda e terza posizione.

Grande vantaggio dell’equipaggio elvetico sul traguardo, secondo posto per la Francia che sorpassa la Gran Bretagna quasi sulla linea del traguardo, Italia quinta.

+Copia link