« Torna agli articoli QUATTRO TITOLI ITALIANI AI CAMPIONATI UNDER 23 E RAGAZZI!!!

22 Giugno 2015 | Martina Orzan

Saturnia Protagonista ai Campionati Italiani per le categorie Ragazzi e Under 23 svolti al Lago Patria in Provincia di Napoli.
Il Saturnia presentava ben 12 equipaggi sapientemente preparati da Spartaco Barbo, vincendo ben 4 titoli italiani, due nella categoria ragazzi e due nella categoria Under 23.

Categoria Ragazzi:

Titolo italiano per le ragazze del 4 di coppia Martina Visintin, Alice Brassi, Alice Gioia, Althea Matjacich in una gara dominata dalle prime palate.

Titolo italiano anche per il 4 senza Ragazzi Maschile di Pierluigi DeRogatis, Matteo Quartana, Matteo Pierazzi e Andrea Colognatti che tengono la distanza nel finale contro un agguerrita Tevere Remo.

Per la prima volta il Saturnia presenta un equipaggio femminile nell’8+ Ragazze che con Alice Gioia, Lucia Salci, Luisa DeAngelis, Caterina Pierazzi, Althea Matjacich, Eva Prelazzi, Alice Brassi, Martina Visintin e la timoniera Sara Wagner conquistano il secondo posto dietro il Cus Torino

Il doppio Ragazzi Maschile di Pierluigi DeRogatis e Matteo Quartana, dopo aver superato nella prima mattinata la semifinale, conquista un ottimo secondo posto dopo una gara combattutissima.

Il 2 senza Ragazzi Maschile di Gabriel Catalini e Alberto Natali si ferma alla semifinale.

Categoria Under 23:
Il 4 con di Alessandro Mansutti, Nicholas Villi Brezzi, Federico Duchich, Enrico Flego con Tommaso Clagnaz al timone conquistano il titolo italiano
davanti alla Canottieri Firenze, storica avversaria in questa specialità, con una gara sapientemente condotta da Mansutti.

Secondo titolo negli Under 23 con il 4 senza Pesi Leggeri Under 23 guidato da Nicolò Forcellini assieme a Tiziano Prelazzi, Federico Parma e Piero Sfiligoi. Bellissimo finale con la barca del Saturnia che con determinazione stacca gli avversari della Canottieri Lario.

L’Ammiraglia dell’8 Under 23 Maschile con Alessandro Mansutti, Nicholas Villi Brezzi, Federico Duchich, Enrico Flego, Vittorio Serralunga, Tiziano Prelazzi, Federico Parma e Piero Sfiligoi con Tommaso Clagnaz al timone chiudono la gara al secondo posto ad una punta dalla canottieri Firenze.

Nelle donne Elena Waiglein e Alessia Ruggiu nella combattuta finale del doppio Under 23 si piazzano al quarto posto.

Martin Accatino e Matteo Bonaccorsi, primo anno nella categoria juniores, giungono quinti sia nel 2 senza che nel 2 con .

Il 2 senza Pesi Leggeri di Matteo Fabris e Andrea Lombardo si fermano prima della semifinale.

+Copia link