« Torna agli articoli Mondiali Under 23 2015 – Brezzi Villi, Mansutti, Sfiligoi, Parma, Natali e Barbo in partenza!

17 Luglio 2015 | Martina Orzan

Il C.C.Saturnia sarà presente ai prossimi mondiali Under 23 in programma in Bulgaria con 5 atleti ed un tecnico.

Dal sito http://www.canottaggio-fvg.org/fvg/:

Saranno 6 gli atleti triestini che parteciperanno ai Campionati del Mondo under 23 in programma dal 22 al 26 luglio a Plovdiv in Bulgaria. 57 atleti tra maschi e femmine (negli uomini 25 i senior e 17 i pesi leggeri, nelle donne 9 le senior ed 8 le pesi leggere), che andranno a formare i 18 equipaggi Azzurri iscritti. Ufficializzate le formazioni proposte dal monfalconese Spartaco Barbo (CT della Nazionale under 23 ed allenatore del Saturnia) e confermate dal DT della Nazionale Giuseppe La Mura, in una manifestazione iridata che vede iscritti 820 atleti in rappresentanza di 51 Nazioni. Sul bacino di Plovdiv, uno dei più veloci al mondo, costruito su un canale artificiale lungo il fiume Maritza nel centro della città bulgara, scenderanno in acqua i triestini Alessandro Mansutti, Alberto Natali, Nicholas Brezzi Villi, Piero Sfiligoi e Federico Parma del Saturnia e Federica Molinaro del Circolo Marina Mercantile “Nazario Sauro”.

Mansutti ed il timoniere Natali (assieme a Maestrale, Pagani e Mondelli), saranno imbarcati sul 4 con Azzurro, che inizierà a gareggiare al Mondiale giovedì 23 luglio (alle ore 09.00 circa) e che li vedrà opposti ad Australia, Bielorussia, Francia, Germania, Nuova Zelanda, Turchia, Ucraina e Stati Uniti. Brezzi Villi sarà invece sull’otto Azzurro (assieme a Neri Muccini, Guanziroli, Biolcati, Morganti, Giulivo, Gaetani Liseo, Dini, timoniere Crippa), che inizierà il percorso Mondiale con le batterie eliminatorie giovedì 23 (ore 12.20 circa) e dovranno vedersela con Bulgaria, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Polonia, Romania, Russia, Ucraina e Stati Uniti, un numero davvero consistente di ammiraglie e tutte di buon valore tecnico.

Sfiligoi rappresenta una pedina importante del 4 senza pesi leggeri (assieme a Gerosa, Barbaro e Di Girolamo), in una specialità dall’ottimo tasso agonistico, che sarà ai barchini di partenza giovedì 23 (alle ore 12.10 circa), opposti a Danimarca, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Germania, Irlanda, Giappone e Stati Uniti. Dopo il bronzo alle Universiadi di Gwangju, un posto in squadra under 23 anche per Parma, che conferma lo stato di grazia in questo scorcio di stagione. La Molinaro, infine, atleta juniores dirottata negli under 23, preparata da coach Ciriello, gareggerà nel singolo pesi leggeri, in una delle specialità più affollate (ben 19 gli iscritti), ed il primo via sarà per lei giovedì 23 alle ore 11.15.

+Copia link