« Torna agli articoli PIERO SFILIGOI – CAMPIONE DEL MONDO 4- PLM

26 Luglio 2015 | Francesco Panteca

Al termine di una regata
spettacolare l’atleta del Saturnia Piero Sfiligoi (con
Davide Gerosa,Leone Maria,
Barbaro
Paolo Di Girolamo)conquista un prestigioso titolo iridato nel 4- PLM.

Già dalle prime battute è subito gara la barca azzurra scatta in avanti con 41
colpi sorprendendo la Francia che a 150 metri si porta al comando con gli
azzurri a inseguire. Al passaggio della prima frazione l’Italia torna al
comando con una punta a punta con la barca transalpina che non molla la presa e
con la Germania a fare da terzo incomodo e che ai novecento metri sferra
l’attacco alla Francia e la supera. Al passaggio di metà gara è l’Italia a
imporre il ritmo con la Germania seconda e terza la Gran Bretagna, mentre i
francesi precipitano in quarta posizione. Italia sempre al comando anche a 1500
metri e sul finale il capovoga Di Girolamo sale ancora di colpi e mette luce
con la Germania che deve contentarsi del secondo posto alle spalle di una barca
azzurra che vince il mondiale in maniera fantastica e autorevole.

Italia (Davide Gerosa-SC Lario,

Leone Maria Barbaro-CC Tirrenia Todaro, Piero Sfiligoi-CC Saturnia, Paolo Di

Girolamo-Forestale) 5.57.36

Intervista:

Piero“”“E’ stata una gara spettacolare, sentivo che la barca rispondeva e, dopo l’inizio che eravamo punta a punta, abbiamo preso a condurre e sul finale abbiamo dato il distacco che si è visto alla Germania. Siamo riusciti a vincere questo mondiale con poche settimane di assieme, segno che se uno vuole una cosa e viene seguito bene tutto è possibile. Ho instaurato un bellissimo rapporto con tutta la barca, ma in particolare con Leone (Barbaro, ndr) e questo ci ha favorito, Ringrazio Spartaco che ci ha seguito, anzi mi ha sempre seguito, Fra quelli che ci ha seguito di più e la mia famiglia che mi sta sempre vicino”””. Canottaggio.Org

+Copia link