Archivio per Ottobre, 2015

ESTRAZIONE QUADRI FERFOGLIA ESTRAZIONE QUADRI FERFOGLIA 16 Ottobre 2015 - La Segreteria Si ricorda che domani sabato 17 ottobre alle ore 12.00 presso la sala polifunzionale del C.C.Saturnia si terrà l'estrazione dei biglietti vincenti dei due quadri di "Pino" omaggiati dalla famiglia del pittore triestino Giuseppe Ferfoglia.Cordiali salutiIl Segretario del C.C. SaturniaAnna Rosso Leggi tutto Condividi
+Copia link
Campionati Italiani di Coastal Rowing – Luino 11 ottobre 2015 Campionati Italiani di Coastal Rowing – Luino 11 ottobre 2015 14 Ottobre 2015 - Martina Orzan CAMPIONATI ITALIANI DI COASTAL ROWING LUINO -11 OTTOBRE 2015 Elena Waiglein vince il suo 13° titolo italiano nel singolo ai campionati italiani di coastal rowing al termine di una gara che l’ha vista sempre protagonista. Nel quattro di coppia con timoniere di Ferrarese-Mansutti-Brezzi Villi-Tedesco con Gioia al timone, dopo aver passato la prima boa al terzo posto dietro alla Lario per un gioco di traiettorie che li ha penalizzati, nella parte successiva di gara sono riusciti a passare la canottieri Lario ed a giungere al secondo posto a ridosso della Canottieri Elpis nonostante l'indisposizione di Ferrarese. Nel doppio secondo posto per Federico Parma e Michele Ghezzo. Nella categoria Master vittoria per Antonio Zonta nel singolo, secondo posto per il doppio di Marco Trevisan e Massimo Clagnaz. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Campionati italiani di tipo regolamentare – Mondello 2015 Campionati italiani di tipo regolamentare – Mondello 2015 12 Ottobre 2015 - Martina Orzan CAMPIONATI ITALIANI DI TIPO REGOLAMENTARE MONDELLO – 3-4 OTTOBRE 2015 4 titoli italiani per il C.C.Saturnia ai Campionati Italiani in imbarcazioni di tipo regolamentare che si sono disputati a Mondello (PA) in una cornice spettacolare. Ottime le condizioni meteo che hanno accompagnato l’evento. Dominio nella categoria ragazzi sia in campo maschile che femminile nella GIG (remata di coppia con timoniere). Pierluigi De Rogatis – Matteo Quartana – Matteo Pierazzi ed Andrea Colognatti, assieme al timoniere campione del mondo Alberto Natali, dopo esser dovuti passare per i recuperi, vinti, a seguito di una batteria persa al fotofinish, dominano la loro finale e portano a casa il secondo titolo stagionale dopo l’oro ai Campionati ragazzi di Napoli. Terzo titolo per Quartana e De Rogatis. Anche le ragazze Visintin-Matijacich-Gioia-Prelazzi e con Lucia Salci al timone portano a casa il secondo titolo italiano dopo la vittoria a Napoli del quattro di coppia, vincendo la GIG . Il terzo titolo è arrivato dalla Jole a 4 juniores di Flego (9° ai mondiali juniores)- Prelazzi – Accatino- Bonaccorsi e Natali al timone. Secondo il Cus Ferrara. Nella categoria Seniores la jole a 4 di Ferrarese-Mansutti-Brezzi Villi- Tedesco con Stefano Gioia al timone domina la propria finale e vince davanti al quotato equipaggio della Canottieri Savoia. Rocambolesca la finale della jole a otto senior maschile. Dopo 200 metri dalla partenza l’ imbarcazione del Saturnia con a bordo Sfiligoi-Ferrarese-Mansutti-Brezzi Villi–Tedesco-Parma-Duchich-Ghezzo e Gioia al timone viene speronata dall’equipaggio dalla Canottieri Telimar, collisione ha portato alla rottura del timone ed alla loro squalifica . Gara bloccata dai giudici arbitri per permettere le riparazioni. Al secondo tentativo, dopo aver sostituito il timone, parte fortissimo l’armo del Saturnia. Ai primi 500 metri l’equipaggio biancoblu è avanti di più di una barca quando improvvisamente cedono le centine che attaccavano il timone all’imbarcazione, probabilmente danneggiate nel primo scontro. Gioia ha tentato fino all’ultimo di tenere la direzione, ma ha dovuto arrendersi per il completo distacco del timone, fatto che ha reso ingovernabile la barca , sulla quale non c’è deriva. Nella categoria seniores vittoria per il doppio femminile di Claudia Mammetti ed Elena Filippi, per la jole a 4 di Laura Cressi-Elena Filippi- Anna Rosso -Martina Orzan ed Alessia Ruggiu al timone, secondo posto per Laura Cressi nel singolo.Trasferta sfortunata per Antonio Zonta che, per un disguido, giunge tardi in partenza e deve rinunciare alla sua finale. Passaggio di consegne del Trofeo del Mare, vinto lo scorso anno dal Saturnia, a favore della canottieri Telimar. Saturnia secondo. Leggi tutto Condividi
+Copia link