Archivio

II meeting nazionale 05 Maggio 2013 - Martina Orzan Si è svolto dal 3 al 5 maggio il II° meeting nazionale sul lago di Piediluco , gara che ha visto al suo interno la competizione “TRIO 2016” , i trials della nazionale italiana che raggruppa tutte le categorie seniores: assoluti- pesi leggeri – under 23. tale gara prevede tre competizioni in tutte le imbarcazioni venerdì-sabato e nuovamente la domenica (singolo-doppio-quattro di coppia oppure epr la punta due senza-quattro senza- otto) Cinque gli atleti del Circolo Canottieri Saturnia selezionati per l'evento: Lorenzo Tedesco nei pesi leggeri, Alessandro Mansutti e Federico Duchich, Nicolò Forcellini ed Andrea Kiraz negli Under 23. Ottimi risultati per Lorenzo Tedesco nella TRIO 2016. L'atleta della categoria Pesi Leggeri, riserva lo scorso anno ai mondiali Under 23, ha dimostrato la buona condizione in tutte le imbarcazioni in cui ha gareggiato: due primi posti nell'otto pesi leggeri, due bronzi nel quattro senza ,un quarto ed un quinto posto nella finale A del due senza pesi leggeri. Negli Under 23 Alessandro Mansutti , campione del mondo ed europeo juniores nel 2012, e Federico Duchich, bronzo ai mondiali juniores nel 2011 si aggiudicano la medaglia di bronzo nell'otto con al timone Andrea Kiraz ed un quarto posto nella gara di domenica. Mansutti nelle gare di venerdì quinto posto nella finale A del quattro senza ed un secondo posto nella finale b del due senza . Duchich si piazza 6 nel quattro senza e quinto nel due senza nella finale B. Per Nicolò Forcellini 3° posto nel doppio pesi leggeri nella finale di domenica, un 5° posto nel quattro di coppia pesi leggeri, 7° nel doppio,4 e 6 nella finale B del singolo. Nel meeting nazionale medaglia d'oro per Parma nel quattro di coppia pesi leggeri assieme a Sfiligoi (S.C.Timavo), Padoa,Dessi, Oro per ferrarese nel quattro senza assieme all'equipaggio del CUS PAVIA; argento per il due senza seniores di Ferrarese e Palma (Sisport Fiat), per il quattro di coppia juniores femminile di Verrone-Ruggiu-Waiglein-Lonzar, per il due senza ragazzi maschile di Zollia-Flego. Medaglia di bronzo per 'otto juniores maschile con equipaggio misto composto da Ferrari-Glionna-Gortan-Benco-Mistri-Corenich-Braghiroli-Scalini tim. Kiraz. Quarto posto nel quattro di coppia ragazzi per Flego-Prelazzi-Zollia-Chiostergi, gara vinta dallla S.C.Timavo. Quinti posti per i due quattro senza femminile con Verrone-Ruggiu-Waiglein-Lonzar nella categoria juniores e Piccione-Maltese-Tosi-Pinesich nella categoria ragazzi. Simone Ferrarese e Iacopo Palma sono giunti 5 nel quattro senza nella gara TRIO 2016. Leggi tutto Condividi
+Copia link
REGATA Internazionale San Giorgio di Nogaro 21 aprile 2013 22 Aprile 2013 - Francesco Panteca ARTICOLO MARTINA ORZAN - STEFANO GIOIA Una nuova prova superata a pieni voti dalla nostra squadra! Mentre a Piediluco 6 dei nostri migliori alfieri si disputavano le finali dell’”Internazionale D’Aloja” sotto la guida di Barbo S. in veste di CT azzurro, il grosso delle nostre forze si è riunito a S. Giorgio per difendere i nostri colori alla II “Regata Regionale Open 2013”. E’ stata ancora una grande giornata per i nostri atleti con S. Gioia e S. Borgino. Prestazioni cristalline con eccellenti risultati cronometrici sono giunte dal 2 senza ragazzi di Zollia e Flego, vincitori sul CUS Ferrara già medagliato nazionale; ed ancora i 2 ragazzi assieme a Prelazzi e Chiostergi dominavano il 4 senza; molto convincente anche la prova del 4 senza juniores di Ferrari, Glionna, Gortan, Braghiroli. Davvero entusiasmante poi la vittoria del 4 di coppia cadetti di Quartana, De Rogatis, Pierazzi,  Carone determinatissimi vincitori con quasi 20 secondi di distacco, che, con quella odierna, firmano la quarta vittoria consecutiva della nostra ammiraglia giovanile. Non sono da meno le cadette che vincono anche loro nel 4 di coppia con Visintin (1a anche nel singolo), Gioia, Tomasi e Fernetti. Bella la vittoria del Doppio allievi B1 di Leo Verrone (1° anche in 7.20) con Fornasaro che per ora non temono avversari. In tutto sono state 7 le vittorie degli Under 14 con 4 argenti e 9 bronzi. In finale di giornata la “passerella” del nostro 8 juniores che regolava agevolmente gli avversari ed infine, la riconferma nelle classifiche finali che ci vedeva primeggiare in tutte le categorie, con in particolare evidenza gli Under 14 che portano a casa un altro mattoncino pesante nella classifica nazionale, che ci vede al momento al 1° posto. Nella gara regionale di San Giorgio di Nogaro aperta a tutte le categorie, per il C.C.Saturnia 11 gare vinte, 9 secondi e 13 terzi posti: Singolo 7.20 allievi B1 maschile:          3° Verrone Andrea Singolo 7.20 allievi B2 maschile:          1° Verrone Leonardo                                                          3° Fornasaro Francesco Singolo 7.20 allievi B1 femminile:         1° Carone Giada                                                          4° Goina Sara Singolo 7.20 allievi B2 femminile:         3° Zerboni Maria Elena Due senza cadetti maschile:                2° Carone – Pierazzi Doppio allievi C maschile:                    2° Waiglein – Natali                                                          3° Colognatti – Dari                                                          3° Tommasini - Gregori Singolo 7.20 allievi C femminile:           3° Baruffo Wanda                                                          5° Stopar Yuma Singolo 7.20 cadetti femminile:            1° Visintin Martina                                                          3° Gioia Alice                                                          5° Matijacich Altea                                                          5° Tomasi Elisa Doppio cadetti maschile:                     2° De Rogatis – Quartana                                                          3° Bullo - Legovini                                                          5° Giurgevich – Altin Singolo Pesi Leggeri maschile:            3° Parma Federico Quattro di coppia ragazzi masch.:        2° Bertotti - Canetti – Prelazzi – Chiostergi Quattro senza junior maschile:            1° Gortan – Glionna- Ferrari – Pertosi Due senza ragazzi maschile:               1° Zollia – Flego Doppio juniores femminile:                  1° Waiglein E. – De Petris (C.M.M. Nazario Sauro)                                                          2° Verrone S. – Ruggiu Doppio pesi leggeri maschile:              2° Parma – Sfiligoi (Can. Timavo) Due senza ragazze femminile:              2° Maltese – Piccione Singolo juniores femminile:                  2° Waiglein Elena                                                          3° Ruggiu Alessia Doppio allievi B2 femminile:                 3° Zerboni – Carone Doppio ragazzi maschile:                     7° Canetti – Pauluzzi Singolo 7.20 allievi C maschile:            1° Natali                                                          6° Minnucci Quattro di coppia allievi C masch.:       2° Tommasini – Gregori – Dari - Colognatti Doppio allievi B1 maschile:                  1° Verrone L. – Fornasaro F. Due senza juniores maschile:               5° Tassan – Pertosi Doppio ragazze femminile:                   7° Pinesich – Tosi Quattro di coppia cadetti femm.:          1° Visintin – Gioia – Tomasi - Fernetti                                                          3° Matijacich-  Baruffo – Brassi– De Angelis Quattro senza ragazzi maschile:           1° Zollia-Prelazzi-Chiostergi- Flego Otto juniores maschile:                        1° Ferrari – Glionna – Gortan- Pertosi – Tassan- Bertotti –  Zecchin –Braghiroli (Cus Ferrara)- tim. Verrone L. Quattro di coppia ragazze femm:          4° Piccione – Maltese – Tosi – Pinesich Quattro di coppia cadetti masch.:         1° Quartana – De Rogatis – Pierazzi- Carone                                                          5° Waiglein – Giurgevich- Bullo – Modugno Leggi tutto Condividi
+Copia link
2 Memorial Paolo d’Aloja – 20-21 aprile 2013 22 Aprile 2013 - Francesco Panteca ARTICOLO DI MARTINA ORZAN Il 20 e 21 aprile  sul lago di Piediluco in Umbria, 7 atleti del C.C.Saturnia hanno preso parte  alla prima regata internazionale cui partecipava la nazionale italiana per l'anno 2013. Primo incontro per la squadra Under 23 sotto la guida del responsabile nazionale e tecnico del C.C.Saturnia Spartaco Barbo che ha potuto provare alcune formazioni nei 4 giorni di raduno-gara sul lago umbro. Per il circolo triestino erano presenti 3 atleti Under 23 , Alessandro Mansutti-Federico Duchich-Nicolò Forcellini, Lorenzo Tedesco nei pesi leggeri, Simone Ferrarese nella categoria assoluta e Giorgia Lonzar tra gli juniores assieme ad Andrea Kiraz al timone dell'otto Under 23. Questi i risultati della giornata di sabato. Alessandro Mansutti è stato impegnato nel 4 senza posizionandosi al 4 posto dietro Italia , il primo equipaggio selezionato, e due equipaggi russi. Nell'otto seniores Federico Duchich,  con Andrea Kiraz al timone,  giungeva al secondo posto dietro l'otto assoluto italiano. Lorenzo Tedesco nel 4 senza pesi leggeri si piazzava al 4° posto, così come Nicolò Forcellini nel quattro di coppia. Nella giornata di domenica sono stati variati alcuni equipaggi per provare nuovi assetti. Lorenzo Tedesco montava sull' otto pesi leggeri e si piazzava al terzo posto dietro a Italia 1 e Russia e davanti all’ equipaggio condotto da Alessandro Mansutti con Federico Duchich ed Andrea Kiraz al timone. Due gli equipaggi societari , entrambi nel 2 senza : Giorgia Lonzar assieme a Sara Barderi del Pontedera , giungeva 4^ sabato e 5^ domenica,  e Simone Ferrarese assieme a Jacopo Palma (Sisport FIAT TO) che non riusciva ad accedere alla finale in entrambe le giornate. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Memorial Paolo d’Aloja – 20-21 aprile 2013 19 Aprile 2013 - Martina Orzan 27^ edizione della regata internazionale “MEMORIAL PAOLO D'ALOJA” Piediluco, 20-21 aprile 2013 Sabato 20 e domenica 21 si svolgerà sul lago umbro di Piediluco (TR) la 27° edizione della regata internazionale Memorial Paolo D'Aloja, organizzata dalla Federazione Italiana Canottaggio . 13 le nazioni in gara, con circa 200 equipaggi iscritti in ogni giornata di gare. Atleti di Italia, Russia,Grecia, Serbia, Egitto, Belgio, Svezia, Zimbawe, Israele, Lituania, Messico, Norvegia e Svezia si misureranno sullo specchio acqueo umbro, sede del Centro nazionale italiano di canottaggio dagli anni '80. Sette gli atleti triestini in gara, tutti appartenenti al Circolo Canottieri Saturnia : Alessandro Mansutti, Federico Duchich, Lorenzo Tedesco, Nicolò Forcellini, Andrea Kiraz, Simone Ferrarese e Giorgia Lonzar. Nella categoria UNDER 23, guidata da Spartaco Barbo, Alessandro Mansutti gareggerà nell 4 senza e successivamente nell'otto assieme al compagno di squadra Federico Duchich ed con al timone Andrea Kiraz. Nella categoria Pesi Leggeri, per gli Under 23 Nicolò Forcellini gareggerà nel quattro coppia, mentre Lorenzo Tedesco salirà sull'otto e sul quattro senza. A partecipazione societaria, Simone Ferrarese gareggerà in due senza assoluto assieme al torinese Iacopo Palma, mentre nella categoria juniores Giorgia Lonzar prenderà parte alla gara del due senza. Leggi tutto Condividi
+Copia link
1° MEETING NAZIONALE ALLIEVI-CADETTI-RAGAZZI E MASTER S.GIORGIO DI NOGARO 13- 14 APRILE 2013 15 Aprile 2013 - Francesco Panteca MARTINA ORZAN DIRETTORE SPORTIVO 1° MEETING NAZIONALE ALLIEVI-CADETTI-RAGAZZI E MASTER S.GIORGIO DI NOGARO 13- 14 APRILE 2013   In due calde giornate primaverili si è svolto il primo meeting nazionale per le categorie allievi-cadetti-ragazzi e master sullo specchio acqueo dell'Aussa Corno, a San Giorgio di Nogaro.. Folta partecipazione da tutto il centro nord d'Italia che ha visto più di mille atleti in gara . Il sabato si sono svolte  le gare tra le rappresentative regionali per la categoria cadetti. Primi quattro piazzamenti per i colori del Friuli-Venezia Giulia nel quattro di coppia maschile: oro per  Quartana (Saturnia)-De Rogatis (Saturnia) – Da Lio (S.C.Timavo)- Musio (S.C.Timavo), argento per Pierazzi (Saturnia)– Carone (Saturnia)-Rota (S.G.T.)-Favaro (S.Giorgio); bronzo per Giurgevich (Saturnia)- Bullo (Saturnia)- Pavon (S.Giorgio)-Leone (S.G.T.); quarto posto per Legovini (Saturnia)- Gregori (Adria)- Fantuzzo (Lignano)- Zemolin (Timavo). Il Circolo Canottieri Saturnia di Trieste ha portato a casa 13 medaglie d'oro, 7 d'argento e 7 di bronzo . Netto miglioramento del gruppo guidato da Spartaco Barbo , penalizzato finora da condizioni meteo che non hanno permesso, durante tutto il periodo invernale, di poter provare gli equipaggi in acqua. Nella categoria RAGAZZI, su 11 finali del singolo maschile gli atleti del circolo barcolano si sono aggiudicati ben 6 gare con le vittorie di Zollia, Flego, Prelazzi, Chiostergi, Canetti e Bertotti. Gli stessi hanno vinto assieme a Zecchin e Pauluzzi la gara dell'otto con Andrea Kiraz al timone. Secondo posto nel doppio ragazzi per Zollia-Flego e  per Prelazzi- Chiostergi, terzo posto per il quattro di coppia di Canetti-Pauluzzi-Zecchin-Bertotti. Nella categoria ragazzi femminile, Giovanna Piccione e Giorgia Maltese si aggiudicano la medaglia d'argento nel due senza  e nel quattro senza insieme alla  alla compagna di club Pinesich ed alla Buzzai della S.G.T. Bronzo nel quattro di coppia di Piccione-Maltese-Pinesich e Mastromarino del C.M.M.Nazario Sauro. Sesta la Pinesich nel singolo. Tra gli UNDER 14 ottima prova per la squadra guidata da Stefano Gioia. Nella categoria CADETTI, nella squadra maschile due medaglie d'oro nel quattro senza Cadetti con  Quartana,Bullo, Giurgevich e Carone e nel quattro di coppia con Quartana,De Rogatis, Carone, Pierazzi. Argento nel doppio di De Rogatis- Pierazzi. Quarto posto nel doppio per Modugno, Legovini, e nel quattro di coppia per Bullo,Giurgevich,Legovini, Modugno. Nel singolo 7.20  Gabriele Altin giunge quinto il sabato e sesto domenica; 6°posto per Syed . Tra le ragazze terzo posto nel quattro di coppia  CADETTE per Visintin- Gioia -Tomasi- Fernetti , nel doppio  quarto posto per Visintin- Gioia , quinto posto per Fernetti – Matijacich. Nel singolo quarto posto nelle rispettive serie per Tomasi e Matijacich. Nella categoria ALLIEVI C , primo posto nel doppio con Tommasini- Natali e nel quattro di coppia con Waiglein-Tommasini-Natali-Gregori. Medaglia di bronzo per il doppio di Waiglein-Gregori. 5° posto per Lorenzo Dari nel singolo 7.20, sesto posto per Minnucci. Nel quattro di coppia 4° posto per Catalini- Colognatti – Dari- Chicco; nel doppio 5° posto per Catalini-Colognatti. Nelle ragazze, nel singolo 7.20 4° posto per De Angelis e 5° posto per Baruffo;  4° posto nel quattro di coppia per De Angelis, Baruffo, Brassi, Stopar. Negli ALLIEVI B2 vittoria nel doppio per Verrone L.- Fornasaro, argento epr il quattro di coppia femminile di Zerboni-Carone- Talarico – Michelazzi. Quarto posto nel singolo 7.20 per Zerboni, nel doppio per Goina-Carone, nel quattro di coppia per Verrone L.- Verrone A.- Fonda – Fornasaro. Tra i più piccoli, nella categoria ALLIEVI B1 medaglia d'argento per Andrea Verrone nel singolo 7.20 e quarto posto per Fonda e per Sara Goina. Nella categoria master 4° posto nel due senza per Clagnaz- Trevisan e 5° posto per Stadari in coppia con Milos della S.C.Adria. Leggi tutto Condividi
+Copia link