Archivio Autore - Martina Orzan

REGATA INTERNAZIONALE – BARCOLA 19 MAGGIO 24 Maggio 2013 - Martina Orzan Si è svolta sul lungomare di Barcola la regata internazionale organizzata dal polo barcolano (C.C.SATURNIA, S.C.NETTUNO, C.M.M.NAZARIO SAURO. D.L.F.) e dal Comitato regionale della Federcanottaggio sulla distanza regolamentare dei 2.000 metri (1.500-1.000 per le categorie minori). Tra le novità della manifestazione, la partecipazione di 3 equipaggi studenteschi (l'Istituto nautico di Trieste e due equipaggi proposti dalla Canottieri Padova), ed un evento per i Para e Special Rowing, riservata agli atleti diversamente abili. Quest'ultimo evento purtroppo è stato bloccato alla partenza per l'improvviso modificarsi delle condizioni meteo, che hanno visto la successiva sospensione della gara per il rilevante moto ondoso causato da un forte vento. La classifica finale ha visto la vittoria del C.C.Saturnia con 17 vittorie (378 punti ) davanti a Ginnastica Triestina (109 punti) e VK Piran. Questi i risultati degli atleti del Circolo Canottieri Saturnia: Nelle categorie over 14 allenata da Spartaco Barbo vittorie per BENCO-GLIONNA-FERRARI-GORTAN nel quattro di coppia senior m; STADARI – MANSUTTI nel doppio senior m.; MANSUTTI – SERGAS nel due senza senior m; ZOLLIA-FLEGO-PRELAZZI-CHIOSTERGI nel quattro di coppia ragazzi m; LONZAR – WAIGLEIN doppio junior femminile; VERRONE – LONZAR nel due senza junior f ; WAIGLEIN E. nel singolo junior f; ZOLLIA- FLEGO nel due senza ragazzi m; MALTESE nel singolo ragazze f; BENCO – FERRARI nel doppio pesi leggeri m. Argento per PRELAZZI – CHIOSTERGI nel due senza ragazzi m; GLIONNA nel singolo junior m; BERTOTTI nel singolo ragazzi m; PAULUZZI nel singolo ragazzi m. Bronzo per PERTOSI – TASSAN nel doppio pesi leggeri m; PICCIONE nel singolo ragazze f; TASSAN nel singolo junior m; MALTESE -PICCIONE nel doppio ragazze f; RUGGIU nel singolo junior fem.; MARFOGLIA nel singolo junior m. Nella categoria Under 14 allenata da Stefano Gioia hanno vinto VISINTIN nel singolo cadette femm.; GREGORI nel singolo allievi C m; QUARTANA– PIERAZZI- GIURGEVICH- BULLO quattro di coppia cadetti m; WAIGLEIN- COLOGNATTIdoppio allievi c m; CARONE G. nel singolo allievi B1 fem e VERRONE L. nel singolo allievi B2 masch. Medaglia d'argento per LEGOVINI nel singolo cadetti m; CATALINI nel singolo allievi C m; VERRONE A.- FORNASARO nel doppio allievi B2 m. Medaglia di bronzo per TOMASI nel singolo cadette f; QUARTANA – DE ROGATIS nel doppio cadetti m; MODUGNO ed ALTIN nel singolo cadetti m; ZERBONI nel singolo allieve B2 f. e NATALI nel singolo allievi C m. Questi gli altri risultati: 4° singolo junior masch.: GORTAN 4° singolo allieve B” femm.: TALARICO 4° singolo allievi C masch.: DARI 4° singolo ragazzi maschile: ZECCHIN 4° doppio ragazze femm: PINESICH – TOSI 4° singolo allievi B2 femm.: GOINA 4° singolo allievi B2 masch.: FONDA 4° singolo ragazze femm: TOSI 5° singolo allievi C masch. : TOMMASINI 5° doppio junior femminile: RUGGIU – VERRONE 5° singolo junior msch.: PERTOSI 6° singolo allievi C femm. : DE ANGELIS Tra i master vittoria per il quattro di coppia femminile di ZANOLLA-DE LEITENBURG- FRANZI- IASNIG, secondo posto per Signani Aldo e 5° per Laura Cressi nel singolo, e secondo posto per l'otto di Camerini – Kraus-Grippari-Venerando-Modugno-Glionna-Bradamante – Sarti tim Berti. Leggi tutto Condividi
+Copia link
II meeting nazionale 05 Maggio 2013 - Martina Orzan Si è svolto dal 3 al 5 maggio il II° meeting nazionale sul lago di Piediluco , gara che ha visto al suo interno la competizione “TRIO 2016” , i trials della nazionale italiana che raggruppa tutte le categorie seniores: assoluti- pesi leggeri – under 23. tale gara prevede tre competizioni in tutte le imbarcazioni venerdì-sabato e nuovamente la domenica (singolo-doppio-quattro di coppia oppure epr la punta due senza-quattro senza- otto) Cinque gli atleti del Circolo Canottieri Saturnia selezionati per l'evento: Lorenzo Tedesco nei pesi leggeri, Alessandro Mansutti e Federico Duchich, Nicolò Forcellini ed Andrea Kiraz negli Under 23. Ottimi risultati per Lorenzo Tedesco nella TRIO 2016. L'atleta della categoria Pesi Leggeri, riserva lo scorso anno ai mondiali Under 23, ha dimostrato la buona condizione in tutte le imbarcazioni in cui ha gareggiato: due primi posti nell'otto pesi leggeri, due bronzi nel quattro senza ,un quarto ed un quinto posto nella finale A del due senza pesi leggeri. Negli Under 23 Alessandro Mansutti , campione del mondo ed europeo juniores nel 2012, e Federico Duchich, bronzo ai mondiali juniores nel 2011 si aggiudicano la medaglia di bronzo nell'otto con al timone Andrea Kiraz ed un quarto posto nella gara di domenica. Mansutti nelle gare di venerdì quinto posto nella finale A del quattro senza ed un secondo posto nella finale b del due senza . Duchich si piazza 6 nel quattro senza e quinto nel due senza nella finale B. Per Nicolò Forcellini 3° posto nel doppio pesi leggeri nella finale di domenica, un 5° posto nel quattro di coppia pesi leggeri, 7° nel doppio,4 e 6 nella finale B del singolo. Nel meeting nazionale medaglia d'oro per Parma nel quattro di coppia pesi leggeri assieme a Sfiligoi (S.C.Timavo), Padoa,Dessi, Oro per ferrarese nel quattro senza assieme all'equipaggio del CUS PAVIA; argento per il due senza seniores di Ferrarese e Palma (Sisport Fiat), per il quattro di coppia juniores femminile di Verrone-Ruggiu-Waiglein-Lonzar, per il due senza ragazzi maschile di Zollia-Flego. Medaglia di bronzo per 'otto juniores maschile con equipaggio misto composto da Ferrari-Glionna-Gortan-Benco-Mistri-Corenich-Braghiroli-Scalini tim. Kiraz. Quarto posto nel quattro di coppia ragazzi per Flego-Prelazzi-Zollia-Chiostergi, gara vinta dallla S.C.Timavo. Quinti posti per i due quattro senza femminile con Verrone-Ruggiu-Waiglein-Lonzar nella categoria juniores e Piccione-Maltese-Tosi-Pinesich nella categoria ragazzi. Simone Ferrarese e Iacopo Palma sono giunti 5 nel quattro senza nella gara TRIO 2016. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Memorial Paolo d’Aloja – 20-21 aprile 2013 19 Aprile 2013 - Martina Orzan 27^ edizione della regata internazionale “MEMORIAL PAOLO D'ALOJA” Piediluco, 20-21 aprile 2013 Sabato 20 e domenica 21 si svolgerà sul lago umbro di Piediluco (TR) la 27° edizione della regata internazionale Memorial Paolo D'Aloja, organizzata dalla Federazione Italiana Canottaggio . 13 le nazioni in gara, con circa 200 equipaggi iscritti in ogni giornata di gare. Atleti di Italia, Russia,Grecia, Serbia, Egitto, Belgio, Svezia, Zimbawe, Israele, Lituania, Messico, Norvegia e Svezia si misureranno sullo specchio acqueo umbro, sede del Centro nazionale italiano di canottaggio dagli anni '80. Sette gli atleti triestini in gara, tutti appartenenti al Circolo Canottieri Saturnia : Alessandro Mansutti, Federico Duchich, Lorenzo Tedesco, Nicolò Forcellini, Andrea Kiraz, Simone Ferrarese e Giorgia Lonzar. Nella categoria UNDER 23, guidata da Spartaco Barbo, Alessandro Mansutti gareggerà nell 4 senza e successivamente nell'otto assieme al compagno di squadra Federico Duchich ed con al timone Andrea Kiraz. Nella categoria Pesi Leggeri, per gli Under 23 Nicolò Forcellini gareggerà nel quattro coppia, mentre Lorenzo Tedesco salirà sull'otto e sul quattro senza. A partecipazione societaria, Simone Ferrarese gareggerà in due senza assoluto assieme al torinese Iacopo Palma, mentre nella categoria juniores Giorgia Lonzar prenderà parte alla gara del due senza. Leggi tutto Condividi
+Copia link
COPPA PRIMAVERA – Ravenna 30 marzo 2013 01 Aprile 2013 - Martina Orzan Si è svolta sul bacino ravennate della Standiana la Coppa Primavera, regata interregionale di canottaggio cui ha partecipato anche la squadra del Circolo Canottieri Saturnia di Trieste. 12 ori, 12 argenti ed 8 bronzi è il bottino con cui il circolo triestino conclude la manifestazione. Buoni i risultati di Zollia e Flego nella categoria ragazzi, che, grazie alle buone prove finora dimostrate, si presentano al primo meeting nazionale, che si terrà sul lago di Piediluco il prossimo week-end, con tutte le carte in regola per essere protagonisti. Nella categoria juniores femminile Waiglein e Lonzar migliorano le loro prestazioni e le vedremo sicuramente lottare per mettersi in evidenza al meeting nazionale. Primi lavori per la messa a punto di equipaggi competitivi nella squadra UNDER 23 sotto la guida del tecnico federale, nonché allenatore del Circolo Canottieri Saturnia,  Spartaco Barbo. Duchich e Mansutti insieme a Cuomo (Can. IRNO) e Zileri dal Verme (S.C.Firenze) vincono nel quattro senza, mentre i due triestini giungono secondi nel due senza alle spalle del quotato armo di Chiodelli (Baldesio) e Borsini (Limite). Forcellini, Parma e Tedesco si aggiuducano rispettivamente l'oro, l'argento ed il bronzo nel singolo pesi leggeri. Parma conquista il primo posto nel doppio pesi leggeri assieme al monfalconese Sfiligoi. Tedesco e Ferrarese si aggiudicano il secondo posto dopo una gara tiratissima nel doppio seniores. Negli UNDER 14 la squadra guidata da Stefano Gioia esprime ottimi risultati. Nelle cadette femminili netto predominio delle atlete triestine con le vittorie di Visentin e Gioia nelle rispettive serie del singolo, nonché nel doppio, subito seguite da  Fernetti, Tomasi e Matijacich. Buone prove nei cadetti maschili per Waiglein Marco-Natali nel doppio , per De Rogatis nel singolo 7.20,  per Quartana, De Rogatis, Bullo e Pierazzi nel quattro di coppia. Tre terzi posti nel singolo nelle rispettive serie  per Modugno, Pierazzi e Legovini. Nela categoria Allievi vittorie nel doppio per Verrone L.- Fornasaro nella categoria B1e per Verrone A. nel singolo B2, terzo posto per la Baruffo nel singolo allievi C. Prossimo appuntamento sarà la prima gara nazionale che si terrà il 6 e 7 aprile sul lago umbro di Piediluco e per gli under 14 il meeting nazionale che si terrà sulle acque regionali dell'AUSSA CORNO a San Giorgio di Nogaro. Leggi tutto Condividi
+Copia link
1^ Regata Regionale-S.Giorgio 10 marzo 2013 1^ Regata Regionale-S.Giorgio 10 marzo 2013 11 Marzo 2013 - Martina Orzan I^ REGATA REGIONALE – SAN GIORGIO DI NOGARO 10 MARZO 2013 Prima regata regionale del 2013 per il canottaggio sullo specchio acqueo dell'AUSSA CORNO a San Giorgio di Nogaro con la partecipazione di club anche da Slovenia, Croazia, Austria, Veneto ed Emilia-Romagna. Ottimi risultati del C.C.Saturnia che porta a casa 18 ori, 8 argenti e 10 bronzi vincendo la classifica generale della manifestazione, nonché la classifica giovanile UNDER 14. Nella squadra over 14 guidata da Spartaco Barbo, quest'anno tecnico responsabile della nazionale Under 23, buone prove nella categoria seniores da Mansutti e Duchich, vincitori nel due senza e nel quattro senza assieme a Ferrarese e Forcellini; Lorenzo Tedesco vince la sua serie nel singolo pesi leggeri e ripete il successo nel doppio p.l. con Federico Parma. Negli juniores Elena Waiglein vince il singolo ed il doppio assieme alla compagna Giorgia Lonzar, quarta nel singolo. In campo maschile secondo posto nel quattro senza misto per Benco e Tassan con due atleti rispettivamente di Cus Ferrara e Padovacanottaggio e terzo posto nel due senza per Ferrari- Pertosi. Nella categoria ragazzi maschile Zollia e Flego dominano le loro gare vincendo il due senza ed il doppio, seguiti da Canetti e Pauluzzi, terzi nel doppio. Vittoria nel quattro senza di Bertolano-Canetti-Chiostergi-Prelazzi e secondo posto nel quattro di coppia nuovamente con Bertolano -Chiostergi-Prelazzi e Bertotti. In grande evidenza la squadra under 14 allenata da Stefano Gioia : nella categoria cadette Visintin, Tomasi, Fernetti, Gioia e Matijacich hanno dominato con gran carattere le rispettive gare. Nei cadetti maschili De Rogatis e Quartana hanno vinto sia il doppio che il quattro di coppia con Bullo, già terzo nel singolo 7.20, e Carone; argento per Modugno nel singolo 7.20. Negli allievi c maschili Waiglein e Gregori conquistano l'oro sia nel doppio che nel quatro di coppia assieme a Tommasini e Catalini, medaglia di bronzo per i doppi di Tommasini – Natali e Dari - Colognatti; nel gruppo femminile terzo posto per Baruffo, alla sua prima gara, e Stopar. Negli allievi B oro per il doppio Verrone Leonardo- Fornasaro, argento per Maria Elena Zerboni ed Andrea Verrone, bronzo per Giada Carone. Nella categoria adaptive Venerando Grippari hanno gareggiato assieme a Ferrato del S.C.Padova ed a Trevisan (master) vincendo nel quattro senza; Venerando e Ferrato si sono piazzati sesti nel due senza. Vittoria nel due senza master per Clagnaz e Trevisan. RISULTATI: Quattro di coppia ragazzi f. : 2° PICCIONE-MALTESE-TOSI-PINESICH Doppio cadetti maschile: 1° DE ROGATIS – QUARTANA in 3 serie                       2° CARONE – PIERAZZI                                     5° GIURGEVICH – LEGOVINI                                     6° MODUGNO – SYED Singolo 7.20 cadetti M: 3° BULLO Massimiliano                                   4° ALTIN Gabriele Singolo 7.20 cadetti F: 1° FERNETTI Michela                                   1° VISINTIN Martina                                   2° TOMASI Elisa                                   3° GIOIA Alice                                  7° MATIJACICH Alte Quattro senza senior M: 1° MANSUTTI-DUCHICH-FERRARESE - FORCELLINI Due senza ragazzi M: 1° ZOLLIA – FLEGO Singolo 7.20 allievi c F: 3° BARUFFO Wanda                                    3° STOPAR Yuma                                    4° BRASSI Alice Quattro senza adaptive-master: 1° VENERANDO–GRIPPARI– TREVISAN-FERRATO (S.C.PADOVA) Doppio allievi c M: 1° WAIGLEIN – GREGORI                             3° DARI – COLOGNATTI                             3° TOMMASINI – NATALI Doppio ragazzi F: 3° PICCIONE – MALTESE                           4° TOSI – PINESICH Quattro senza ragazzi M: 1° BERTOLANO-CANETTI-CHIOSTERGI-PRELAZZI Due senza senior M: 1° MANSUTTI - DUCHICH Singolo junior F: 1° WAIGLEIN Elena                          4° LONZAR Giorgia                          7° RUGGIU Alessia Doppio allievi b M: 1° VERRONE – FORNASARO Singolo allievi b1 F: 3° CARONE Giada                               4° GOINA Sara Singolo allievi b2 F: 2° ZERBONI Maria Elena Doppio ragazzi M: 1° ZOLLIA – FLEGO                             3° CANETTI – PAULUZZI Singolo senior a M: 3° FERRARESE Simone                              4° FORCELLINI Nicolò                              6° PANTECA Sebastiano Singolo 7.20 allievi b1 M: 2° VERRONE Andrea Due senza master: 1° CLAGNAZ – TREVISAN Due senza adaptive: VENERANDO-FERRATO (S.C.PADOVA) Doppio pesi leggeri M: 1° PARMA – TEDESCO Due senza junior M: 3° FERRARI – PERTOSI                               5° BENCO – TASSAN                               6° MARFOGLIA – GLIONNA Quattro di coppia ragazzi M: 2° PRELAZZI-BERTOTTI-CHIOSTERGI-BERTOLANO Doppio junior F: 1° WAIGLEIN – LONZAR Singolo cadetti 7.20 M: 2° MODUGNO Benedetto Singolo cadetti F: 2° MATIJACICH Althea Doppio cadetti F: 1° VISINTIN – GIOIA                           2° TOMASI – FERNETTI Quattro di coppia allievi C m: 1° WAIGLEIN-GREGORI-TOMMASINI-CATALINI Quattro di coppia cadetti M: 1° DE ROGATIS-QUARTANA-CARONE-BULLO                                          4° PIERAZZI – GIURGEVICH- LEGOVINI- ALTIN Quattro senza junior M: 2° BENCO-TASSAN-PAOLAZZI(Cus Ravenna)- CIBIN (Padovacanottaggio) Singolo junior M: 4° BERTOTTI                          7° PAULUZZI Singolo pesi leggeri M: 1° TEDESCO Lorenzo                                   5° PARMA Federico Leggi tutto Condividi
+Copia link
Torino – 10 febbraio 2013 Torino – 10 febbraio 2013 28 Febbraio 2013 - Martina Orzan “D'INVERNO SUL PO” GARA INTERNAZIONALE DI CANOTTAGGIO TORINO, 10 FEBBRAIO 2013 Domenica 10 febbraio è iniziata sulle acque del fiume Po' a Torino la stagione remiera 2013 per il Circolo Canottieri Saturnia di Trieste. La regata internazionale “D'INVERNO SUL PO'' giunta ormai alla trentesima edizione, richiama da molti anni atleti di caratura mondiale, si contendono la vittoria su un percorso di 6 km in barche multiple, otto o quattro di coppia. La squadra del circolo triestino guidata dal tecnico Barbo Spartaco, da quest'anno nuovamente alla guida della squadra nazionale under 23, ha partecipato con i suoi 30 atleti alla manifestazione, aggiudicandosi il sesto posto nella classifica nazionale. Ottimo inizio di stagione per l'ammiraglia SENIORES composta da Mansutti, Ferrarese, Tedesco, Duchich, Parma, timonati da Stefano Gioia insieme a Corti e Borsini della Canottieri Limite ed a Zileri della Canottieri Firenze : secondo posto dietro il misto tra Armida, Forestale, Cerea, Firenze e i francesi del Grenoblois che aveva a bordo atleti di rilevanza mondiale come Tuccinardi e Pinca e davanti al Cus Pavia. Secondo posto anche nel quattro di coppia JUNIORES femminile per le quattro ragazze detentrici del titolo nella categoria ragazze lo scorso anno Waiglein, Lonzar, Ruggiu e Verrone: le triestine, unico equipaggio interamente societario nella specialità, hanno dovuto inchinarsi solamente al quattro misto Corgeno-Bissolati-Tritium-Gavirate di cui Calabrese-Broggini-Rodini medagliate ai mondiali juniores lo scorso anno. Quarto posto per il quattro di coppia femminile categoria RAGAZZI: l'equipaggio guidato dall'esperta Maltese assieme a Piccione, Tosi e Pinesich perde il podio per 4 secondi dietro alla Moltrasio e due equipaggi francesi. Quinto posto per l'otto maschile JUNIORES di Ferrari, Glionna, Gortan, Marfoglia, Pertosi assieme agli atleti della canottieri Firenze Muccini, Pola, Corenich e timonati da Leonardo Verrone. Settimo posto per l'otto maschile nella categoria RAGAZZI con Zollia, Prelazzi, Pauluzzi, Flego, Canetti, Chiostergi, Bertotti, Brouin (Savoie) timoniere Verrone. Gara dimostrativa sull'otto per la categoria ADAPTIVE con Venerando e Grippari insieme ad atleti della Canottieri Armida e Canottieri Padova. Leggi tutto Condividi
+Copia link