Archivio Autore - Martina Orzan

Medaglia di Bronzo per Tedesco e Sfiligoi alla WORLD CUP di Lucerna Medaglia di Bronzo per Tedesco e Sfiligoi alla WORLD CUP di Lucerna 28 Maggio 2016 - Martina Orzan Grandissima prova del due senza societario categoria Pesi Leggeri di Piero Sfiligoi (capovoga) e Lorenzo Tedesco alla seconda prova di WORLD CUP 2016 in corso di svolgimento sul bacino svizzero del Rotsee - Lucerna, tempio del canottaggio mondiale.Con una grandissima motivazione i nostri due atleti, senza sbagliare un colpo, hanno affrontato una gara durissima nel migliore dei modi.Mentre la Gran Bretagna, campione del mondo in carica, prendeva un leggero margine sin dai primi 500 metri, nelle retrovie ben 4 equipaggi erano appaiati fino ai 1000 metri. La barca Italiana passava 6 ai primi 500 mt, 3 ai 1000. Ottima terza parte di gara per Sfiligoi e Tedesco, che attaccavano la Francia e Germania e si portavano al secondo posto. Nei 500 metri finali gara punta a punta con la Francia, seconda ai mondiali 2015. Sulla linea del traguardo prima Gran Bretagna, seconda Francia , terza Italia (C.C.Saturnia).Complimenti ragazzi!Da www.canottaggio.orgLUCERNA, 28 maggio 2016 - DUE SENZA PESI LEGGERISin dalle prime palate sono i campioni mondiali ed europei Cassells e Scrimgeour (Gran Bretagna) a dettare il ritmo inseguiti da Francia e Danimarca, mentre Sfiligoi e Tedesco hanno una partenza non brillante e transitano ai 500 metri in ultima posizione a 2"62 dai battistrada. Mentre in testa i britannici continuano a condurre autorevolmente, dalle retrovie l'armo del Saturnia comincia a produrre un allungo che li porta a sopravanzare prima del rilevamento di metà gara, nell'ordine, la Svizzera, quindi la Francia e la Germania, piazzandosi in terza posizione alle costole della barca danese, in difficoltà a reggere il ritmo martellante della Gran Bretagna. Nel terzo quarto di gara la barca italiana fa segnare il miglior tempo parziale e passa in seconda posizione, arrivando addirittura ad accarezzare la prospettiva di un possibile attacco nel finale ai campioni del mondo i quali però, nonostante le energie profuse nella fase iniziale, reagiscono e riescono a respingere gli attacchi dei triestini che, agli ultimi 250 metri, subiscono il ritorno veemente della barca francese che sul traguardo gli soffia la medaglia d'argento. Per Sfiligoi e Tedesco rimane comunque la gioia del podio sul leggendario Rotsee di Lucerna con la medaglia di bronzo conquistata a spese della Danimarca, che termina quarta staccata di 7 decimi dai triestini. 1. Gran Bretagna 6.31.03, 2. Francia 6.32.75, 3. Italia Lorenzo Tedesco, Piero Sfiligoi (CC Saturnia) 6.33.80, 4. Danimarca 6.34.50, 5. Germania 6.35.87, 6. Svizzera 6.43.15, Leggi tutto Condividi
+Copia link
Federico Parma laureato in Scienze Motorie Federico Parma laureato in Scienze Motorie 14 Aprile 2016 - Martina Orzan Giovedì 14 aprile Federico Parma, nostro atleta di vertice, ha conseguito la Laurea in Scienze Motorie con la tesi "LO STRESS OSSIDATIVO NEL CANOTTAGGIO".Dal Consiglio Direttivo le più vive congratulazioni Leggi tutto Condividi
+Copia link
XXX Memorial PAOLO D’ALOJA XXX Memorial PAOLO D’ALOJA 09 Aprile 2016 - Martina Orzan XXX EDIZIONE DELLA REGATA INTERANAZIONALE “MEMORIAL PAOLO D’ALOJA” Lago di Piediluco – 1-3 aprile 2016 13 gli atleti del C.C.Saturnia impegnati sul Lago di Piediluco per la trentesima edizione della regata internazionale “Memorial Paolo D’Aloja”, gara doppia. La squadra, guidata da Spartaco BARBO presente anche come responsabile nazionale degli Under 23, ha avuto buonissimi risultati, valutativi dai responsabili nazionali per le future partecipazioni a competizioni internazionali. Nella prima giornata di finali grande prestazione di Lorenzo Tedesco e Piero Sfiligoi che hanno vinto con una gara superlativa il Quattro senza Pesi leggeri, davanti all’equipaggio già qualificato per le Olimpiadi di Rio. Medaglia d’argento per Alessandro Mansutti nell’8, equipaggio Under 23, che ha ben figurato contro l’otto assoluto in procinto di tentare la qualificazione per le prossime olimpiadi. Medaglia di bronzo per Federico Parma nel due senza pesi leggeri assieme a Nicoletti. Nel singolo seniores, buona prova di Michele Ghezzo che è riuscito ad entrare nella finale B concludendo al --- posto. Tra gli juniores ottimo quarto posto per Enrico Flego e Tiziano Prelazzi nel due senza maschile, e per Beatrice Millo , nonostante una forte situazione allergica, nel due senza femminile. Per Federica Molinaro __ posto nel doppio pesi leggeri femminile. Quinto posto per Federica Molinaro nel doppio pesi leggeri femminile. Nella giornata di venerdì non erano riusciti ad entrare in finale il due senza seniores di Brezzi Villi – Ferrarese, il quattro di coppia con Stefano Morganti ed il due senza juniores di Ferrio-Accatino. Nella seconda giornata di gare, ben 7 equipaggi in finale, migliorando le prove del venerdì. Posizioni invertite nel quattro senza pesi leggeri di Tedesco e Sfiligoi che conquista la medaglia d’argento alle spalle dell’altro equipaggio italiano,partito più forte per non lasciarsi sorprendere. Ottimo il serrate finale che ha portato l’equipaggio con i due atleti del Saturnia a ridosso dei primi, a 89 centesimi . Nell’otto riconferma di Mansutti, medaglia d’argento dietro l’imbarcazione di ieri, che riesce a vincere sulla terza ammiraglia italiana composta dal quattro senza campione del mondo (Vicino-Lodo-Castaldo-Di Costanzo), e da Mornati, Parlato, Liuzzi e Capuano. Anche Federico Parma riconferma il terzo posto nel due senza pesi leggeri con una gara sicuramente più combattuta del giorno precedente. Quarto posto per Alessandro Mansutti nel quattro senza seniores assieme a Pietra Caprina-Giulivo-Maestrale, primo tra gli equipaggi Under 23. Quarto posto anche per Stefano Morganti nel quattro di coppia (equipaggio Under 23)assieme a Ciccarelli-Laino-Garibaldi. Buono il quinto posto per il due senza seniores di Brezzi Villi-Ferrarese, entrato nella finale A. Nella categoria juniores, Beatrice Millo conferma il quarto posto nel due senza femminile. Quinto posto per Flego -Prelazzi e sesto per Ferrio , in equipaggio misto assieme a Sessa, nel due senza maschile. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Ferrarese e Grbec dottori in Ingegneria ed Economia e Commercio 16 Marzo 2016 - Martina Orzan Settimana ricca di soddisfazioni per il C.C.Saturnia.Simone Ferrarese e Leo Grbec (ex atleta, nostro socio e giudice arbitro FIC)hanno completato questa settimana il loro ciclo di studi presso l'Università degli Studi di Trieste.Il 15 marzo Leo Grbec, facoltà di Economia e commercio, ha presentato la tesi ""Stima e valutazione dei crediti in bilancio".Il 16 marzo Simone Ferrarese , facoltà di Ingegneria dei materiali, ha discusso la tesi su “Effetti dell'acetilazione sul legno di pioppo”, concludendo il suo percorso con un bellissimo 110 e lode.Ad entrambi le più vive congratulazioni dal Consiglio Direttivo del C.C.Saturnia. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Prima regata regionale 2016 – San Giorgio di Nogaro 13 marzo Prima regata regionale 2016 – San Giorgio di Nogaro 13 marzo 15 Marzo 2016 - Martina Orzan REGATA INTERNAZIONALE – SAN GIORGIO DI NOGARO 13 MARZO 2016 Partita la stagione 2016 delle gare regolamentari con la regata internazionale organizzata dal Comitato FIC FVG ed aperta alle nazioni ed alle regioni vicine. Il C.C.Saturnia , presente con tutta la squadra, vince la classifica della manifestazione con 529 punti, portando a casa 27 medaglie d’oro (18 negli over 14 e 10 negli under 14), 10 medaglie d’argento (5 negli over 14 e 5 negli under 14) e 15 di bronzo (9 negli over 14 e 6 negli under 14). Da segnalare la presenza di Piero Sfiligoi e Lorenzo Tedesco appena rientrati dal raduno nazionale. SINGOLO RAGAZZE FEMMINILE 1° Andiloro 3° Michelazzi 3° Ligotti 6° Zerboni SINGOLO RAGAZZI MASCHILE 1° Colognatti 3° Millo I. 5° Quintana 5° Duimovich 5° Corso 6° Maver DOPPIO RAGAZZE FEMMINILE 3° Prelazzi E. – Pierazzi C. 4° Ligotti – Michelazzi DUE SENZA RAGAZZI MASCHILE 1° Natali – Colognatti 5° Tommasini R.– Verrone L. QUATTRO DI COPPIA RAGAZZE 1° Andiloro-Pierazzi C.-Zerboni-Prelazzi QUATTRO DI COPPIA RAGAZZI MASCHILE 3° Natali-Verrone L.-Tommasini-Millo I. 7° Corso-Duimovich-Maver-Quintana SINGOLO JUNIORES MASCHILE 1° De Rogatis 1° Accatino DOPPIO JUNIORES FEMMINILE 2° Millo B.-Piccione DOPPIO JUNIORES MASCHILE 1° De Rogatis – Accatino QUATTRO SENZA JUNIORES MASCHILE 1° Ferrio-Flego E.-Pierazzi M.-Prelazzi T. SINGOLO JUNIORES FEMMINILE 2° Millo B. 4° Piccione QUATTRO DI COPPIA JUNIORES MASCHILE 1° Ferrio-Pierazzi-Flego-Prelazzi SINGOLO PESI LEGGERI FEMMINILE 1° Molinaro 3° Ruggiu 5° Zolli SINGOLO PESI LEGGERI MASCHILE 1° Duchich 2° Sfiligoi 3° Lombardo 5° Fabris DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE 1° Molinaro – Ruggiu DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE 1° Tedesco – Parma 3° Fabris – Lombardo QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI MASCHILE 1° Duchich-Parma-Sfiligoi-Tedesco SINGOLO SENIOR FEMMINILE 3° WAIGLEIN Elena SINGOLO SENIOR MASCHILE 1° Morganti 1° Ghezzo 3° Maiello DOPPIO SENIORES MASCHILE 2° Ghezzo - Morganti DUE SENZA SENIOR MASCHILE 1° Mansutti – Pietra Caprina 2° Brezzi Villi – Ferrarese QUATTRO SENZA SENIOR MASCHILE 1° Brezzi Villi-Ferrarese-Mansutti- Pietra Caprina (S.C.Firenze) SQUADRA UNDER 14 SINGOLO ALLIEVI B1 MASCHILE 3° Zennaro SINGOLO ALLIEVI B2 FEMMINILE 1° Gottardi 2° Schillani 3° Pahor 5° Di Vitto C. DOPPIO ALLIEVI B2 MASCHILE 1° Tommasini R. – Pobega 4° Del Rosso – Parisi DOPPIO ALLIEVI B2 FEMMINILE 1° Gottardi-Schillani 2° Pahor-Di Vitto C. SINGOLO ALLIEVI C FEMMINILE 1° Cardoso Maciel 3° Mitri 6° Bollina SINGOLO ALLIEVI C MASCHILE 1° Flego F. 2° Clagnaz 5° Martinis 6° Castelli 7° Giglio DOPPIO ALLIEVI C MASCHILE 1° Clagnaz – Flego 5° Castelli – Giglio SINGOLO CADETTE FEMMINILE 1° Goina 2° Salci 3° Milossevich 4° Costa SINGOLO CADETTI MASCHILE 1° Verrone A. 2° Benvenuti DOPPIO CADETTI MASCHILE 1° Verrone A. - Benvenuti 3° Ventura – Paoluzzi QUATTRO DI COPPIA CADETTE FEMMINILE 1° Goina-Salci-Costa-Milossevich 3° Cardoso Maciel-Mitri-Dorci-Cattarin (Timavo) QUATTRO DI COPPIA MASTER MISTO 3° 4SENZA gara ad Handicap Poggiolini – Mammetti – Cressi – Filippi SINGOLO MASTER MISTO 5° Zonta DOPPIO MASTER MISTO 5° Due senza ad handicap – Clagnaz – Trevisan Leggi tutto Condividi
+Copia link
Regata Interregionale RAVENNA – 6 marzo 2016 Regata Interregionale RAVENNA – 6 marzo 2016 07 Marzo 2016 - Martina Orzan REGATA REGIONALE APERTA - RAVENNA – 6 marzo 2016 Buon avvio di stagione per la squadra Under 14 del Circolo Canottieri Saturna guidata da Stefano Gioia. Alla prima regata interregionale svoltasi a Ravenna, nonostante il ritardo iniziale di 1 ora e mezza e la sospensione per maltempo dopo aver disputato solamente la metà delle gare in programma , gli atleti di Gioia portano a casa 3 primi e 2 secondi posti. Purtroppo ben 8 gare delle gare in programma per il club biancoblu non sono state disputate. Francesco Flego e Tommaso Clagnaz dominano con largo margine ( di 23” e di 28”) le rispettive gare del singolo ALLIEVI C. Andrea Verrone, protagonista nella stagione 2015, inizia il 2016 vincendo la propria finale dopo aver combattuto fino alla fine con l’atleta della Canottieri Limite. Secondi posti nella categoria Cadetti ne singolo per Enrico Benvenuti e Sara Goina. 1° singolo allievi FLEGO Francesco 1° singolo allievi CLAGNAZ Tommaso 1° singolo cadetti VERRONE Andrea 2° singolo cadetti BENVENUTI Enrico 2° singolo cadette GOINA Sara 4° singolo cadette COSTA Michela 4° singolo cadette MILOSSEVICH Teresa 4° singolo allieve C CARDOSO MACIEL Milena 5° singolo cadette SALCI Elena 7° singolo allieve C MITRI Letizia Leggi tutto Condividi
+Copia link
Regata internazionale D’INVERNO SUL PO’ – Torino 2016 Regata internazionale D’INVERNO SUL PO’ – Torino 2016 19 Febbraio 2016 - Martina Orzan REGATA INTERNAZIONALE “D’INVERNO SUL PO’” TORINO – 13 E 14 FEBBRAIO 2016 Due giorni di regate per la classica d’inverno “D’INVERNO SUL PO’ alla sua 33^ edizione. Peculiarità della gara è il suo svolgimento sul fiume Po’ lungo un percorso di 6 km con curve ed a favore di corrente con partenze scaglionate a distanza di 20 secondi una barca dall’altra. Nella gara del sabato riservata alle barche corte, vittoria del doppio seniores di GHEZZO e MORGANTI, già campioni italiani a Pisa a fine gennaio. , davanti ai due pesi leggeri TEDESCO e SFILIGOI, giunti secondi. Buon 10 posto nel singolo seniores per Alessandro MANSUTTI . Buona prova anche per Federica MOLINARO nel doppio che chiude al quarto posto in un equipaggio misto assieme alla Noseda (Lario). Tra gli juniores ottima prova di FLEGO e PRELAZZI nel due senza, che devono inchinarsi solamente all’equipaggio misto di Londi (Limite)-Balboni (Ferrara). Ottavo posto per ACCATINO e FERRIO, sempre nel 2 senza. Nel singolo juniores Pierluigi DE ROGATIS chiude con un buonissimo quarto posto. Nella regata di domenica, a scontrarsi sono stati i quattro di coppia e gli otto, con grande partecipazione di squadre italiane e d’oltralpe. Beatrice MILLO, da poco al Saturnia e già medagliata ai mondiali juniores 2014 e 2015, vince con larghissimo margine, 50 secondi, l’otto juniores con un equipaggio composto da atlete provenienti da tutt’Italia ed organizzato dal tecnico federale Romagnoli. Terzo posto per Federica MOLINARO nel quattro di coppia assieme a Noseda (Lario)-Pelloni (Speranza)-Trivella (VV Billi), atlete di rilevanza nazionale. Tra i senior, con avversari di grande spessore, terzo posto per TEDESCO e SFILIGOI , categoria pesi leggeri, in equipaggio misto assieme a QUARANTA e SOARES (Marina Militare) che battono di pochi secondi i seniores MANSUTTI, FERRARESE, MORGANTI, GHEZZO, quarti al traguardo. Quarto posto per l’otto juniores di FLEGO-PRELAZZI-ACCATINO-FERRIO-PENGUE-PIERAZZI-DE ROGATIS – SECOLI (S.GINNASTICA TRIESTINA), per il quattro di coppia categoria ragazzi di COLOGNATTI-NATALI-VERRONE-TOMMASINI; dodicesimo posto per il quattro di coppia seniores femminile di RUGGIU-VISINTIN-SANSA-PICCIONE. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Premiati gli Atleti Azzurri 2015 Premiati gli Atleti Azzurri 2015 24 Gennaio 2016 - Martina Orzan Dal sito del Comitato regionale FIC FVG:Il Ridotto del Teatro Verdi ha fatto da splendida cornice venerdì sera a “Trieste Azzurra”, l’evento voluto dall’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia – Sezione di Trieste, che è andato a premiare come di consueto tutti gli atleti triestini che hanno vestito, nel corso del 2015, la Maglia Azzurra. Foltissima la rappresentanza triestina del canottaggio, premiata dalla Presidentessa degli Azzurri Marcella Skabar Bartoli, presenti tra gli altri: Francesca Adelaide Garuffi, Prefetto del capoluogo giuliano, Gianni Torrenti, Assessore allo Sport della Regione Friuli Venezia Giulia, Maria Teresa Bassa Poropat, Presidente della Provincia di Trieste, Edi Kraus, Assessore allo Sport del Comune di Trieste e Renato Milazzi per il CONI di Trieste.Sono sfilati, applauditi da tutto il popolo degli Atleti Azzurri triestini: Nicholas Brezzi Villi, Alessandro Mansutti, Elena Waiglein, Lorenzo Tedesco, Piero Sfiligoi, Enrico Flego, Tiziano Prelazzi, Simone Ferrarese, Beatrice Millo, Eleonora Denich, Federica Molinaro, Simone Martini, Stefano Gioia, Alberto Natali, Federico Parma, Federico Ustolin.Foto A. Martini Leggi tutto Condividi
+Copia link
PISA: 3 TITOLI ITALIANI AI CAMPIONATI DI FONDO PISA: 3 TITOLI ITALIANI AI CAMPIONATI DI FONDO 24 Gennaio 2016 - Martina Orzan CAMPIONATI ITALIANI DI FONDO IN DOPPIO E QUATTRO SENZA PISA Canale dei Navicelli 24 gennaio 2016 Iniziata la stagione 2016 per la Federcanottaggio delle regate di fondo sui 6 km , gara che prevede la partenza ad handicap . Buona la partenza del Circolo Canottieri Saturnia di Trieste che vince 3 titoli italiani e si aggiudica anche 3 medaglie d’argento su 7 equipaggi presentati. Vittoria e titolo italiano per Il doppio seniores di Michele Ghezzo e Stefano Morganti davanti la Canottieri Monate, per il quattro senza seniores femminile di Elena Waiglein , Beatrice Millo, Alessia Ruggiu ed Alice Sansa e per il quattro senza di Enrico Flego, Tiziano Prelazzi, Martina Accatino e Gustavo Ferrio. Nella categoria Ragazzi, alla prima esperienza in questo tipo di gara il quattro senza di Colognatti, Natali, Verrone , primo anno in categoria, e Tommasini si aggiudica la medaglia d’argento dietro l’equipaggio degli Ospedalieri Treviso su 20 imbarcazioni partite. Nella categoria seniores medaglia d’argento per il quattro senza pesi leggeri dove con gli esperti Lorenzo Tedesco e Federico Parma hanno gareggiato Pierluigi De Rogatis e Matteo Pierazzi , atleti juniores primo anno. Negli assoluti secondo posto anche per il quattro senza di Simone Ferrarese, Alessandro Mansutti, Federico Duchich e Nicholas Brezzi Villi, al rientro dopo un mese d’inattività per infortunio. Il quattro senza Ragazze di Andiloro, Prelazzi E., Pierazzi C. e Zerboni chiude al quarto posto. Leggi tutto Condividi
+Copia link
Lorenzo Tedesco premiato dal Panathlon Lorenzo Tedesco premiato dal Panathlon 07 Gennaio 2016 - Martina Orzan Si è svolta nella serata del 15 dicembre l'annuale cena del Panathlon Trieste in cui sono stati premiati gli atleti triestini che si sono distinti nel 2015.Lorenzo Tedesco, classe 1990, è stato premiato dal Presidente Barcherotti per i risultati 2015 ( quarto posto ai Mondiali Assoluti Pesi Leggeri di Aiguebelette -Francia- e 3 titoli italiani) per "SPORT E LAVORO". Lorenzo infatti, oltre atleta di spicco del nostro Circolo, lavora presso la NOMIS S.r.l. - SARA Assicurazioni, dal 2013.Con grande impegno e sacrificio lavora portando avanti la sua grande passione, il canottaggio.Lorenzo così racconta la serata:" Ero seduto al tavolo con il presidente Bacherotti, il vice presidente CONI regionale Cipolla, il presidente del CUS Isler ed altri personaggi del club. E' stata molto piacevole l' accoglienza nei miei confronti ed è stato bello ricevere complimenti spontanei da canottieri soci del club, come Stelio Borri,Fabio Bolcich e Franco Stener. La cena è stata piacevolissima." Leggi tutto Condividi
+Copia link